CHI SIAMO

Nata il 28 aprile 2014 a Campagna (SA) grazie ad un gruppo di persone che hanno deciso di “dare voce e voce a chi voce e forza non ha” non con la politica del “dire” ma del “fare” sensibilizzando le comunità locali ad abbattere le barriere architettoniche e mentali permettendo una piena inclusione sociale e culturale di ogni persona. 

Iscritta al Registro delle Associazioni di Promozione Sociale Reg. Campania – Decreto n. 252 del 18/07/2015. 

Iscritta all’Albo delle Associazioni Comune di Campagna (SA) – n. gen. 338 del 30/03/2015. 

Iscritta al Registro Nazionale delle Associazioni di Promozione Sociale con il n. 46 in quanto affiliata alle Acli (Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani). 

Iscritta Albo delle Associazioni Comune di Eboli (SA

LOGO: Un segnale di pericolo, perché è quello che saremo (in senso buono) per la società che non rispetta la dignità altrui. L’obiettivo è far capire ai bipedi quanto possa essere buffo il mondo visto da una carrozzina, soprattutto se questa ti rincorre e tu fai di tutto per evitarla, imparando che “riderci sopra è meglio di piangersi addosso.

OBIETTIVI: Essere luogo di presidio, tutela e monitoraggio delle esigenze sociali andando incontro alle esigenze dei bambini, uomini e donne, ragazzi ed anziani, persone con capacità speciali, questo perché insieme si può e si deve diventare fautori di cambiamento.

Solo insieme, come diceva Gandhi, possiamo e dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere. Qualcuno diceva che il mondo appartiene a chi osa, ebbene “Mi girano le ruote” vuole osare e spera che lo facciano tante altre persone affinchè le ruote non smettano mai di girare e rappresentino quel futuro di un libro ancora da scrivere. Di cosa parlerà e di quante pagine sarà composto nessuno può saperlo ma la cosa importante è che parli di noi perché nessuno può fare tutto ma tutti possono fare qualcosa.