Diversamente Liberi n.58

Diversamente Liberi n.58

Sbatti il “nostro” in copertina: Giulio è libero e ci presenta le sue speranze per le quali tifiamo attraverso le sue parole di apertura del giornale. Quindi abbiamo le letture bibliche, l’arte, la letteratura, i laboratori, la creazione di un orto, ma anche i ricordi di un figlio o della cura in comunità, tutto ciò che consente di sentirsi davvero vivi e nutrire la voglia di pensare al domani. E poi ancora una cronaca della rivolta nelle carceri di un anno fa, un incontro eccellente fra le sbarre, anzi due; infine una cittadina di mare che è la caricatura di se stessa, travestita da presepe ma con personaggi ancora autentici.

Si può leggere IN LINEA e scaricare in PDF la nostra rivista,

CLICCANDO QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *